FIGC

Associazione
Italiana
Arbitri

AIA Sezione di Pinerolo

Aia Pinerolo

Sezione
di
Pinerolo

Terza giornata Torneo SezionaleNetta vittoria per 5-0 e un'altra manita servita!!! Importante passo avanti in classifica della Giovani Promesse che sale solitaria al secondo posto alle spalle del Consiglio, che è andato a vincere 7-5 sul The Mozzon Team ("esortato" da Baudino di cambiare nome della Maccarone Family) chiudendo il...
Torneo SezionaleEd è di nuovo giovedì... Si gioca la terza giornata del nostro torneo.Giornata importante,questa, che vede due gare decisive per le sorti del torneo.La prima,alle 20,30, si affrontano il Consiglio- Maccarone Family. Il Consiglio non ha grosse novità di formazione recupera Dalfino ma perde Caffara...
RTO Lunedì 23 fabbraio ospite Fabio ComitoLunedì 23/02/2015 ha avuto luogo la nostra RTO con ospite speciale Fabio Comito , componente della Commissione CRA Piemonte e Valle D'Aosta.Comito ha spiegato ai più giovani di cosa si occupa al CRA, ovvero la formazione  e selezione dei arbitri di Promozione con l’obbiettivo di preparali a...
R.T.O. di lunedì 9 febbraioUn’importante riunione tecnica si è tenuta ieri, lunedì 9 febbraio 2015, nella nostra sede pinerolese dell’associazione italiana arbitri. A condurla sono stati il vice-responsabile Settore Tecnico Guido Falca e Mentor/Talent Program UEFA Convention, Pier Giorgio Alesso del Piemonte Valle D'Ao...
LuttoIl CRA Piemonte Valle D'Aosta ha deciso di far osservare un minuto di raccoglimento prima di tutte le gare di ogni ordine e grado previste nel prossimo fine settimana, da venerdì 20 a lunedì 23 febbraio 2015, nel territorio della regione VALLE D'AOSTA, in ricordo del collega NANFACK MICHEL PLATINI...

Netta vittoria per 5-0 e un’altra manita servita!!! Importante passo avanti in classifica della Giovani Promesse che sale solitaria al secondo posto alle spalle del Consiglio, che è andato a vincere 7-5 sul The Mozzon Team (“esortato” da Baudino di cambiare nome della Maccarone Family) chiudendo il girone di andata con 9 punti conquistati sui 9 disponibili, a +3 sulle Giovani Promesse (6) che precedonoThe Mozzon Team (3) e Forze Armate (0).

Nella partita giocata dalle Giovani Promesse, la squadra del coach Beltramino ha un approccio soft alla partita, dove fatica a trovare il ritmo,ma quando ingrana per le Forze Armate non c’è scampo. Sotto la regia di un D’Agostino sontuoso segnano il folletto Nesta (2) un indispensabile Infante (1) è sempre attento Rizzo (1) è un bel vedere il duo Vigorita,Larobina, così diversi, così uguali nella determinazione messa in campo contro i malcapitati avversari. Una citazione a parte merita l’anima della squadra per sicurezza e determinazione sua maestà La Monaca. Per le Forze Armate partita onesta da parte di tutti senza spunti particolare deve cambiare qualcosa se vuole abbandonare l’ultimo posto in classifica si attendono novità in rosa per la prossima partita.

Bella uguale ma più combattuta la partita tra il Consiglio e The Mozzon Team con il risultato sempre in bilico e deciso nei minuti finali. Gara maschia dove i duelli in campo ci sono e si sentono ma con la lealtà sportiva vengono accettati. Scatta subito il The Mozzon Team che mette sotto nel risultato il Consiglio 2-0. Il ritorno del Consiglio è prepotente rimonta e stacca si porta sul 6-2. Partita finita? Neanche per sogno!!! C’è il ritorno incontenibile e imperioso del The Mozzon Team e si va sul 5-6. Ultimo e decisivo gol del Consiglio a 2 minuti dalla fine toglie le speranze di rimonta e finisce 7-5. Nel Consiglio si distingue come un baluardo Moriena ottime parate, una regia precisa di Falca impreziosita da un gol, una difesa imperiosa di Oneglio, un utilissimo Rosano uno sfortunato ma alienato Dalfino,infortunio alla caviglia, 3 gol e della  viperetta Garelli 3 gol. Della The Mozzon Team ottimo esordio del piglia tutto Scarfellato in porta,del cecchino Della Sala 3 gol,di un imprendibile e fantasioso Santiano (1),di un duttile e indispensabile Cucchi (1) di un tutto fare e instancabile Giaveno. Gara diretta dal collega Marongiu con sicurezza. Senza “dimenticare” che nel fine gara quasi tutti hanno accettato il verdetto inesorabile del campo, a parte i soliti che non sanno perdere cercano di ingigantire la minima cosa successa, forse ancora risentiti per quello che il campo ha sentenziato. Risultando simili a Kafka e alla formula di “allegorismo vuoto” per dire “altro”; ma questo “altro” resta indecifrabile e dunque indicibile

Ci saranno conferme? Ci saranno abbandoni ? Ci saranno nuovi giocatori? Chi arbitrerà? Staremo in trepida attesa….. Alla prossima settimana!!!

Classifica 

Direttivo 9 p.    reti fatte 23 subite 8

Giovani P. 6 p. reti fatte 13 subite 7 

The Mozzon Team. 3 p.reti fatte 10 subite 16

Forze Armate. 0 p.reti fatte 4 subite 19

Marcatori 

7 reti Garelli

5 reti Falca,Della Sala

4 reti Rosano 

3 reti D’Agostino,Vigorita,Oneglio,Santiano e Dalfino.

2 reti ,Giaveno O.,Rizzo e Nesta

1 rete Caffaratto,Porcelli,Azzarello,Giaveno M.,Tuccillo Cucchi e Infante 

 

Garelli Roberto.

 

Torneo Sezionale

25/02/2015

Ed è di nuovo giovedì… Si gioca la terza giornata del nostro torneo.

Giornata importante,questa, che vede due gare decisive per le sorti del torneo.

La prima,alle 20,30, si affrontano il Consiglio- Maccarone Family. Il Consiglio non ha grosse novità di formazione recupera Dalfino ma perde Caffaratto ed è sempre priva di Berger cercherà la terza vittoria e la fuga decisiva. Invece la Maccarone Family recupera Dellasala e Cucchi conferma Esposito e Stassi e prende dalla lista dei svincolati il portiere Scanferlato farà di tutto per portare a casa un risultato positivo che riaprirebbe le sorti del torneo.

La seconda gara vedrà in campo Forze Armate- Giovani Promesse.

Le Forze Armate presenteranno le novità Baretta e Boretto e per sostituire Azzarello e confermano in blocco la squadra sperando di recuperare gli infortunati Gallè e Gianni per lasciare lo 0 in classifica ed ottenere la gioia di un risultato positivo. Le Giovani Promesse presentano gli stessi giocatori in cerca di conferma per dimostrare di essere sulla strada giusta e per diventare i veri protagonisti del torneo. Cosa succederà?La parola al campo… E che vinca il migliore!!!

Garelli Roberto

 

Lunedì 23/02/2015 ha avuto luogo la nostra RTO con ospite speciale Fabio Comito , componente della Commissione CRA Piemonte e Valle D’Aosta.

Comito ha spiegato ai più giovani di cosa si occupa al CRA, ovvero la formazione  e selezione dei arbitri di Promozione con l’obbiettivo di preparali al meglio per la categoria superiore, l’Eccelenza.

Fabio non ha dubbi: il segreto per ottenere il successo è riuscire a trovare il giusto equilibrio. Bisogna avere sempre fiducia nei propri mezzi, fondamentale per la crescita personale, senza mai commettere l’errore di eccedere nell’autostima  e sentirsi arrivati. Importantissimo porsi sempre degli obbiettivi a breve termine e portarli a compimento un passo alla volta.

Ci ha ricordato che siamo arbitri in campo, ma anche nella vita, ed è importantissimo attenersi al codice etico comportamentale che ogni buon arbitro dovrebbe seguire.

Comito ha fatto vedere un video motivazionale e in seguito ha improntato la lezione su una serie di slide proprio sulla motivazione di e per essere arbitri.

Ci ha fatto capire che entrare nel vivo della gara e interpretarla al meglio, è fondamentale per gestirla e dirigerla nel modo giusto.

Comunicare in campo è fondamentale, come fare prevenzione con prontezza e vigore ma la gara inizia ben prima del giorno della stessa già dalla designazione bisogna informarsi ,classifica,ubicazione del campo, preparazione della borsa ecc.ecc… 

Ha interagito con i colleghi più giovani è ricordato e raccontato, con l’aiuto del suo “socio” Walter Giachero, alcuni fatti e episodi accaduti durante la loro brillante carriera in CanA come assistenti arbitrali.

Infine l’ospite ha chiuso con una citazione di Steve Jobs: “Se non è la passione a spronarti fin dall’inizio,non resisterai mai fino alla fine.”

I saluti di rito e il ringraziamento da parte del presidente di Puddu e consiglio direttivo hanno chiuso una bella e interessante RTO. 

Garelli Roberto




 

Un’importante riunione tecnica si è tenuta ieri, lunedì 9 febbraio 2015, nella nostra sede pinerolese dell’associazione italiana arbitri. A condurla sono stati il vice-responsabile Settore Tecnico Guido Falca e Mentor/Talent Program UEFA Convention, Pier Giorgio Alesso del Piemonte Valle D’Aosta.
La riunione è stata divisa in due parti. Nella prima Guido Falca ha esposto una serie di consigli sul comportamento da tenere prima, durante e dopo la direzione di una gara di calcio. ”Ricordatevi che entrate in campo per far rispettare le regole – ha detto Falca ai giovani colleghi – esprimete sempre signorilità ed educazione.”Falca ha sottolineato l’importanza di svolgere bene il”briefing pre-gara“a tal proposito ha illustrato la nuova linea guida, presente nell’area riservata del sito dell’A.I.A. FIGC.,http://www.aia-figc.it/private/, con una presentazione.

Nella seconda parte della riunione, Alesso hanno mostrato dei filmati commentando le azioni di gioco e i provvedimenti tecnici e disciplinari che occorreva prendere in ciascuna occasione. ”Sono situazioni che capiteranno anche a voi – hanno detto ai colleghi – dovete essere in grado di valutarle correttamente”.

Al termine, Falca e Alesso hanno ricevuto i ringraziamenti dal Presidente,Puddu,dai dirigenti della nostra sezione e dal componente CRA Walter Giachero.

Garelli Roberto.


(null)

 

Lutto

20/02/2015

Il CRA Piemonte Valle D’Aosta ha deciso di far osservare un minuto di raccoglimento prima di tutte le gare di ogni ordine e grado previste nel prossimo fine settimana, da venerdì 20 a lunedì 23 febbraio 2015, nel territorio della regione VALLE D’AOSTA, in ricordo del collega NANFACK MICHEL PLATINI appartenente alla sezione A.I.A. di Aosta prematuramente scomparso nei giorni scorsi a soli 24 anni per un male incurabile.

​Alla famiglia e ai colleghi della Sezione Aosta vanno le nostre più sentite condoglianze.
Il presidente e il consiglio direttivo.

Garelli Roberto

(null)

 
Pagina 1 di 6912345...101520...Ultima »
Realizzato con un Mac