FIGC

Associazione
Italiana
Arbitri

AIA Sezione di Pinerolo

Aia Pinerolo

Sezione
di
Pinerolo

Scomparso il papà di Claudio RosanoIl Consiglio Direttivo ,il Presidente Puddu è tutti gli associati della Sezione porgono le più sentite condoglianze al Consigliere Claudio Rosano per la scomparsa prematura del suo caro papà. È difficile, in momenti così particolari della vita, Trovare parole che non siano di rito. Ti siamo aff...
Quarta giornata Torneo Sezionale "La caduta degli Dei "La nuova classifica  del torneo dice Consiglio e Giovani Promesse 9 punti e capire i reali valori in campo è assai difficile: questa giornata registriamo "la caduta degli dei" del Consiglio che subiscono la prima sconfitta (7-5) di questo torneo,restano comunque primi per la differenza reti ne...
Riprende il Torneo SezionaleStasera ,al Portico di Sam, dopo una pausa di tre settimane riparte il torneo sezionale in programma la prima giornata di ritorno. Giornata importante che potrebbe chiudere o riaprire i giochi sopratutto per la testa della classifica. Ma andiamo per ordine. La prima partita,alle 20,30, vede contro i...
Rinvii gare 25/26 marzo comitato di PineroloSi comunica che le gare in programma Mercoledi 25 Marzo e Giovedi 26 Marzo 2015 sono da considerarsi rinviate causa maltempo a data da destinarsi. Comunicato Ufficiale LND   ...
Nicchi: “Gli arbitri commettono errori come i calciatori sbagliano a porta vuota"Un confronto chiaro e sereno è quello che si è svolto a Fiumicino tra arbitri, dirigenti, calciatori e allenatori di Serie A. Un appuntamento in cui il Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale Domenico Messina con il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi ha sottolineato alcuni aspetti e mo...

Il Consiglio Direttivo ,il Presidente Puddu è tutti gli associati della Sezione porgono le più sentite condoglianze al Consigliere Claudio Rosano per la scomparsa prematura del suo caro papà. È difficile, in momenti così particolari della vita, Trovare parole che non siano di rito. Ti siamo affettuosamente vicini e piangiamo con te per il tuo dolore.

La salma si trova nella camera mortuaria dell’ospedale Giovanni Agnelli di Pinerolo.

Lunedì 30 marzo ore 20,30 nella chiesa di San Giovanni a Barge si recita il Santo Rosario.

Martedi 31 marzo ore 15,30 nella chiesa di San Giovanni a Barge verrà celebrato il funerale. La partenza è prevista alle 14,00 dall’ospedale Giovanni Agnelli di Pinerolo.

Garelli Roberto

  

 

La nuova classifica  del torneo dice Consiglio e Giovani Promesse 9 punti e capire i reali valori in campo è assai difficile: questa giornata registriamo “la caduta degli dei” del Consiglio che subiscono la prima sconfitta (7-5) di questo torneo,restano comunque primi per la differenza reti nei scontri diretti ,….la veemenza dell’incredibile Giovani Promesse e la “torcida” in campo con il risultato sempre incerto, fanno perdere la “bussola” ai capoclassifica che devono incassare una sconfitta che comunque non mette in discussione le ottime qualità dei “terribili vecchietti!! Grande prova delle Giovani Promesse che si mettono in luce con un gioco spumeggiante e spettacolare così si vedono due formazioni apparse in grande forma e autrici di una prova maiuscola…vincono i “giovani ” che finalmente raccolgono punti d’oro in una sfida importante, ma onore va dato ai “ragazzi” del consiglio che hanno lottato con sano agonismo fino all’ultimo pallone. Per le Giovani Promesse non c’è un migliore in campo ma una squadra vera tutti con il 9 in pagella da Nesta (2 gol) a D’Agostino,Larobina,Rizzo,Infante e Vigorita tutti un gol a chi non ha segnato ma ha fornito una prova maiuscola Porcelli e saracinesca La Monaca con mister Beltramino che azzecca tutto. Per il Consiglio ammirevole le prestazioni di Caffaratto e Rosano lottano fino allo stremo delle forze,di Moriena decisivo nei suoi interventi i gol subiti erano semplicemente imparabili, di “the wall” Oneglio che si toglie anche la soddisfazione del gol. del “poeta” Giachero stellare,ma su tutti (concedetemelo)” l’hombre del partido” Garelli segna 4 reti spettacolari e diventa l’anima della squadra. 

Una vittoria di misura sancisce la vittoria del  The Mozzon Team ,a spese delle Forze Armate, con le due formazioni che, per quanto visto, non meritano certamente di occupare le ultime posizioni in classifica. Partita vera dove la classe cristallina di Santiano fa la differenza (2 gol) e con il cecchino Della Sala(1) ,che nonostante si sia ritirato dal torneo appare misteriosamente in campo,che timbra anche in questa occasione la conferma tra i pali di Scanferlato e dei “soldatini” Giaveno M. e Stassi fanno si che la vittoria vada al The Mozzon Team. Per le Forze Armate decimato dalle assenze un plauso a tutti guerriero Sechi ,folletto Giaveno O.,onnipresente Reynaud e alla “farfalla Salvo Rossi. Adesso nuova pausa per Pasqua si riprende il 16 aprile a chi gioverà la pausa? Il testa coda della prossima giornata fornirà delle sorprese? Non ci resta che attendere per avere risposta…

Classifica 

Direttivo 9 p. reti fatte 28 subite 15

Giovani P. 9 p. reti fatte 20 subite 12

The Mozzon Team. 6 p.reti fatte 13 subite 18

Forze Armate. 0 p.reti fatte 6 subite 22

Marcatori 

11 reti Garelli

6 reti Della Sala

5 reti Falca,Santiano

4 reti Rosano,D’Agostino,Vigorita,Oneglio,Santiano e Nesta

3 reti  Dalfino.,Giaveno O.,Rizzo e Nesta

2 reti Infante 

1 rete Caffaratto,Porcelli,Azzarello,Giaveno M.,Tuccillo Cucchi e Larobina.

 

  

Garelli Roberto.

 

Stasera ,al Portico di Sam, dopo una pausa di tre settimane riparte il torneo sezionale in programma la prima giornata di ritorno. Giornata importante che potrebbe chiudere o riaprire i giochi sopratutto per la testa della classifica. Ma andiamo per ordine. La prima partita,alle 20,30, vede contro il fanalino di coda Forze Armate,ancora zero vittorie, contro il The Mozzon Team ,appena davanti una vittoria, che si daranno battaglia per dare un senso a un torneo in chiaro scuro, diciamo più scuro che chiaro, chi vincerà si riscatterà e fidatevi sarà battaglia per evitare la maglia nera del torneo. La seconda gara ,21,30, vede contro le due squadre a questo punto le più accreditate per la vittoria finale. Il Consiglio vincendo stasera ha la sicurezza della vittoria finale del torneo si presenta però a questo appuntamento da sfavorito privo della regia e dell’uomo squadra Falca ,infortunato, con Dalfino, al 50% della sua condizione, che proverà a recuperare dal problema alla caviglia indubbio la sua presenza potrebbero però recuperare Berger e ingaggiare Giachero per il momento sicura la presenza di Moriena,Oneglio,Rosano e Garelli da confermare Caffaratto. Tutt’altro clima in casa Giovani Promesse mister Beltramino ha disposizione l’intera rosa ,a parte Beltramo, e ha tutte le carte in regola per riaprire il torneo stasera sicuramente parte come favorita saprà gestire la pressione? Parola al campo e buona partita a tutti.

  

Garelli Roberto   

 

Si comunica che le gare in programma Mercoledi 25 Marzo e Giovedi 26 Marzo 2015 sono da considerarsi rinviate causa maltempo a data da destinarsi. 

Comunicato Ufficiale LND

  

 

Un confronto chiaro e sereno è quello che si è svolto a Fiumicino tra arbitri, dirigenti, calciatori e allenatori di Serie A. Un appuntamento in cui il Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale Domenico Messina con il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi ha sottolineato alcuni aspetti e mostrato diversi dati in relazione alla passata stagione sportiva, mettendo a confronto il campionato italiano con quelli dei principali Paesi europei.
Dai dati statistici (consultabili nel file allegato a fondo pagina) si evince una diminuzione significativa delle ammonizioni mentre i cartellini rossi sono pressoché invariati. Il numero dei rigori concessi per gara risulta in linea con la Ligue1 in Francia e la Liga spagnola oltre che con le gare di Champions League, ma superiore rispetto alla Bundesliga ed alla Premier League.
“I dati lo confermano – ha dichiarato il numero uno dell’AIA Marcello Nicchi – gli arbitri sbagliano come sbagliano i calciatori quando tirano in porta e non segnano. Lavoriamo per dare esempi postivi. Siamo un gruppo di 35mila arbitri“.
All’incontro erano presenti il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio che ha ricordato come quello del direttore di gara sia il mestiere più difficile al Mondo e come bisogna sempre difendere gli arbitri perché sono la garanzia di tutto il sistema. Il Presidente della Lega di A Maurizio Beretta ha voluto ribadire come un tale confronto sia utile e mirato anche a condividere i valori sani di questo sport. Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi ha evidenziato il lavoro che si sta completando in sinergia con l’AIA al fine di realizzare materiale video per scopi didattici.
In sala anche Renzo Ulivieri presidente dell’Associazione Italiana Allenatori di calcio.
Oltre a valutazioni sulle dinamiche e sulle interpretazioni sui falli di mano e diverse precisazioni sul fuorigioco alla luce delle interpretazioni FIFA date ad inizio stagione il responsabile della CAN A Messina ha mostrato numerosi contributi video al fine di far meglio comprendere il modus operandi delle sestine sui campi.
Al centro dell’attenzione oltre ai falli di mano ed il fuorigioco anche le mass confrontation e la condotta gravemente sleale.
Non sono mancanti dettagli anche sulla suddivisione dei compiti in campo in funzione delle azioni e delle zone di competenza in un ottica di massima trasparenza mostrando come lavorano gli arbitri di vertice ma senza dimenticare il lavoro dell’Associazione che con il Settore Tecnico lavora per una uniformità condivisa dal vertice alla base.
Nella sua esposizione Messina ha voluto far comprendere con esempi concreti quali sono le valutazioni e le dinamiche che si verificano all’Interno del terreno di gioco non avendo timore di mostrare anche gli errori.
La conclusione è arrivata con l’immagine di un calciatore che condividendo la decisione del giovane direttore di gara gli stringe la mano. “Mi piace pensare – ha detto Messina – che questo sport è anche fair play tra calciatori e arbitri”.
Spazio anche alle domande con alcune richieste da parte di allenatori e calciatori e le parole di Nicola Rizzoli rappresentante degli arbitri in attività prima della conclusione dei lavori.

Fonte Sito A.I.A. FIGC.
  
 
Pagina 1 di 7112345...101520...Ultima »
Realizzato con un Mac