40 metri

Il test dei 40 metri misura la capacità di accelerazione di un arbitro.

Come dice il nome stesso, il test si esegue su una distanza di 40 metri, delimitata da un punto di partenza ed uno di arrivo. Esiste una variante, utilizzata per gli arbitri del Calcio 5, che si basa sulla distanza di 30 metri.

Il tempo massimo di copertura di questa distanza è di 6.10 secondi per gli arbitri dalla CAN D in giù, mentre per CAN PRO/B/A il limite è di 6 secondi netti. Per quanto riguarda i 30 metri, i limiti si abbassano di un secondo e trenta: 4.80 per il CRA 5 e 4.70 per la CAN 5.