Agility Test

L’ Agility Test (Detto anche 10-8-8-10) è una prova atletica necessaria per misurare le doti di agilità di un assistente arbitrale, sulla base di un’esecuzione di repentini cambi di senso impiegando diverse percorrenze e modalità di spostamento.

Come indica l’immagine, il test si esegue scattando in avanti dal punto A al punto B, coprendo una distanza di 10 metri. Una volta arrivati a quest’ultimo, l’assistente dovrà tornare indietro in corsa laterale verso il punto C (8 metri) e da questo tornare al punto B. Lo scatto finale riporterà l’assistente al punto A.

Il tempo massimo entro cui ricoprire questa distanza è di 11 secondi per gli AA impegnati in regione e di 10.40 secondi per gli assistenti nazionali.

Agility Test, difficile ma non difficilissimo

L’Agility Test ricopre un ruolo secondario rispetto all’ARIET, ma non per questo va preso sotto gamba. Essendo un test con una procedura operativa molto simile a quanto avviene effettivamente lungo la linea laterale, può essere utile provarlo durante i vostri allenamenti specifici.