Incontro di beneficenza

Il prossimo 22 giugno si giocherà a Livorno una partita di beneficenza tra la Rappresentativa Nazionale Arbitri e la Nazionale Italiana Cantanti, nel ricordo del calciatore scomparso “Piermario Morosini”, per la raccolta di fondi a favore dell’associazione A.G.B.A.L.T. Onlus, impegnata presso il reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale di Pisa.
Gli arbitri sono i garanti del regolamento ma giocano anche al calcio e lo fanno per contribuire fattivamente a iniziative sociali e di solidarietà con una Rappresentativa, composta da colleghi degli Organi Tecnici di serie A e B, la cui istituzione stabile è stata fortemente voluta dal Comitato Nazionale.
Il primo appuntamento, che sarà l’inaugurazione della Nazionale degli Arbitri, si terrà a Livorno dove ci confronteremo con la Nazionale dei Cantanti per ricordare Piermario Morosini, calciatore recentemente scomparso. L’incasso verrà devoluto in favore dell’Associazione dei Genitori per la cura e l’assistenza a Bambini affetti da leucemia o tumore, impegnata nel reparto di oncologia dell’ospedale di Pisa. Il costo dei biglietti sarà: 3,00 € per le curve, 5,00 € per le gradinate e 7,00 € per la tribuna centrale.
Ci ritroveremo allo stadio comunale di Livorno venerdì 22 giugno, con inizio della manifestazione a partire dalle ore 19.30, per vivere insieme un’occasione di grande emozione che segna anche il momento più alto e conclusivo delle celebrazioni per il centenario di fondazione dell’Associazione Italiana Arbitri.
Sarà una festa dello sport dove tutti gli associati potranno aderire, con i propri familiari e gli amici. Vi aspettiamo numerosi per condividere una pagina di generosità solidale e di storia del movimento arbitrale e del calcio italiano.

Per chi volesse partecipare può mandare un email a [email protected], entro sabato 16 giugno,si sta cercando di fare un pullman con altre sezioni vicine sul territorio. L’A.I.A. da un contributo di 400 euro per ogni pullman ,da 50 persone, che si riesce a fare.

;