Addio Luca, amico di tutti noi

Domenica pomeriggio Luca Colosimo, 30 anni, aveva diretto Spal-Prato, la sua dodicesima gara di Lega Pro, a Ferrara, e stava tornando a casa a Torino, quando per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del veicolo. Luca ha perso la vita così, nella nottata tra domenica e lunedì, in un tragico incidente stradale.

Il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, assieme al Vice Presidente ed ai Componenti del Comitato Nazionale, anche a nome dei 35.000 arbitri italiani esprimono profondo cordoglio e vicinanza ai familiari di Luca, ai colleghi della Sezione di Torino ed a tutta la “squadra” della CAN PRO. Ai sentimenti di cordoglio si associano il Segretario ed il Vice Segretario dell’AIA, il Direttore Responsabile della Rivista “l’Arbitro”, i Coordinatori e tutti i colleghi della redazione.

Il funerale si terrà a Torino lunedì 16 marzo, alle ore 11.00, presso la Parrocchia di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori in Via Netro, 3.