Raduno playoff

12 Arbitri, 12 Assistenti, 5 Osservatori e 4 Arbitri di calcio a cinque. Questi i numeri che il CRA PiemonteVA ha schierato in campo per il raduno Play OFF/OUT del 1 Maggio; il meglio della stagione 2014/2015 che si prepara a vivere l’importantissimo rush finale, in cui i destini delle società e dei ragazzi presenti dipende esclusivamente dal terreno di gioco. La stagione della formazione e della scuola è finito, è tempo di tirare le somme per il Presidente Cuttica e la sua Commissione schierata al gran completo, con tanto di referenti; è ora dell’esame di maturità.

La mattinata trascorre veloce sul campo messo a disposizione dalla Sezione AIA di Bra con il Presidente Marengo e gran parte del Consiglio Direttivo a fare gli onori di casa; riscaldamento, test atletici con i limiti imposti dalla categoria nazionale superiore (CAI – CAN D e CAN 5), visita medica, la prima fase passa senza problema alcuno. Trasferimento presso i locali sezionali e dato che si era ancora “caldi” si procede all’ultimo degli esami del raduno; i quiz regolamentari. Sospiro di sollievo il gruppo è ampiamente preparato e dopo una breve rinfrescata sulle modalità di esecuzione dei tiri di rigore, ipotesi tutt’altro che remota in questo tipo di gare che si andranno a dirigere, ecco un breve ma meritato relax per il pranzo.

Il ritorno in aula è celere con le ultime riunioni con il gruppo diviso nei vari organici per poi concludere la giornata con l’ultima chiacchierata di GianMario; 5 Arbitri, 8 Assistenti, 3 Osservatori e 2 ragazzi del calcio a 5 il prossimo anno saranno sui banchi di Sportilia, la formazione i casa AIA non finisce mai. 

Nessuna disposizione, niente tecnica, solo un breve ma coinvolgente ed essenziale discorso motivazionale, sull’importanza dei valori dell’Associazione e dell’appartenenza al Piemonte Valle d’Aosta: “NON DIMENTICATEVI DA DOVE ARRIVATE” questo l’augurio e la speranza del Presidente regionale, il tutto condito da un grande in bocca al lupo ai suoi ragazzi; sorrisi, sguardi pronti, determinati e un tantino emozionati, strette di mano ed abbracci; i ragazzi del PiemonteVA sono PRONTI!
Fonte sito CRA PDV.