fbpx

RTO, Christian Brighi gradito ospite nazionale!

Christian Brighi immortalato dall'AIA Tivoli

Tempo di ospiti per la nostra sezione. Quest’anno, l’ospite illustre è stato Christian Brighi, componente della commissione di CAN PRO e arbitro con un importante trascorso anche nella massima serie del calcio italiano.

Brighi, una carriera bruciante

In forza presso la sezione di Cesena, Christian comincia la sua carriera nel 1989. Dopo sole sei stagioni tra OTS e CRA compie il passaggio alla CAI nel 1995, raggiungendo dopo un anno la CAN D. Qui vive due anni ad alto livello, sbarcando in Serie C durante la stagione 1999/2000. Solo 13 anni dopo il suo esordio assoluto, Brighi arriva nell’allora CAN A/B unificata. Gli anni vissuti nel massimo organo tecnico sono segnati da grandi cambiamenti e scossoni sportivi, da cui il cesenate rimane totalmente fuori. Dopo 10 anni, di permamenza il 20 maggio 2012 è chiamato ad arbitrare la finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli. Questa è la giusta e finale ricompensa ad una carriera vissuta sempre al massimo. Dopo l’avvicendamento dall’attività comincia il suo apporto coordinativo, dapprima come componente della CAN D e successivamente CAN PRO.

Il suo intervento ha riscosso ovviamente l’approvazione di tutti gli associati, presenti in gran numero per questo evento che come ogni anno rappresenta il culmine delle riunioni tecniche obbligatorie che la nostra sezione organizza. Oltre alla solida presenza dei nostri colleghi pinerolesi e da rilevare anche la presenza dei nostri colleghi regionali in forza alla CAN PRO, Che hanno colto l’occasione per avere un contatto con un importante punto di riferimento della propria commissione.

Torna su