Pubblicato l’annuario sezionale!

Una tradizione lunga 16 anni. Il primo annuario sezionale è  uscito in occasione della stagione 2000/2001, grazie alla prima iniziale espansione dei programmi di publishing elettronici. Se si va a rileggere quella prima edizione non si possono non notare alcune “chicche” che potrebbero far sorridere, simpaticamente o nostalgicamente, più di un associato: Manganiello nell’organico della Seconda Categoria, un Giachero non ancora trentenne con una folta chioma nera oppure lo sconto del 10% sullo sviluppo dei rullini fotografici. Tutte situazioni che ai più giovani potrebbero sembrare più che aliene, ma la storia è lì per farci conoscere in prima persona un passato altrimenti impensabile. De facto, l’annuario è un diario continuativo della storia sezionale.

Annuario, una piccola svolta

Per la stagione 2016/2017 l’annuario non si rinnova solo nei contenuti e nello stile (curati come sempre da Matteo Maero), ma anche nella modalità di distribuzione. Infatti, seguendo le tendenze dei tempi, l’edizione stagionale verrà distribuita in formato unicamente digitale. Sarà una scelta dell’associato se stamparlo o meno, nei modi e nei tempi che meglio preferisce.

Adesso, non vi rimane che “sfogliare”! Tutti gli eventi salienti della stagione appena trascorsa sono già consegnati alla storia e rimarranno perpetui a disposizione e consultazione di tutti gli interessati. Qui sotto potrete cominciare a darne una prima occhiata, mentre per il download e la consultazione degli altri annuari c’è la sezione apposita.

[pdf-embedder url=”https://www.aiapinerolo.it/wp-content/uploads/2017/08/AnnuarioFinale.pdf” zoom=”50″]