fbpx

Osservatori CRA, andiamo tutti a Pinerolo!

Il Presidente Puddu insieme al Presidente regionale Stella durante la presentazione dell'incontro con gli OA

Il 17 novembre 2018 si è tenuto a livello nazionale il consueto “OA Day”, giornata formativa unitaria dedicata agli Osservatori Arbitrali in forza all’OTS. Mentre i sezionali sono valutati (i “nostri” sono impegnati presso la sezione di Nichelino), gli OA in forza nell’organico regionale ne approfittano per incontrarsi presso la nostra sezione e fare il punto della situazione di fine autunno. Presenti, oltre al Presidente Luigi Stella e al Vice Presidente Guido Falca, anche il referente OA Lorenzo Callegaro (sezione di Bra).

Stella agli osservatori: “Meglio che l’anno scorso”

Gli OA attenti alle spiegazione di Luigi Stella
Gli OA attenti alle spiegazione di Luigi Stella

Dopo i convenevoli ed il benvenuto di rito del Presidente Puddu, i circa 50 osservatori presenti hanno potuto ricevere ragguagli rispetto all’andamento globale dell’attività, tra risvolti burocratici e tecnici. Moderata soddisfazione da parte del Presidente Regionale, che ha illustrato inoltre alcune relazioni di esempio, funzionali all’incontro. Inoltre, sono stati mostrati alcuni video legati a situazioni di spostamento e posizionamento. Migliorata la comprensione dell nuovo tipo di spostamento in campo definito “In-Between” che gli arbitri regionali stanno adottando. Durante questa parte didattica ha sorprendentemente fatto capolino Alfredo Trentalange. Il Responsabile del Settore Tecnico AIA e osservatore UEFA ha aggiunto i suoi punti di vista sulla nuova fase di spostamento, richiedendo un confronto paritario con gli OA per cogliere indicazioni utili sull’applicazione.

La riunione è poi proseguita rispetto ad alcune tematiche legate alla corretta valutazione degli episodi. Questo è avvenuto principalmente attraverso visione di video di esempio, utile a creare un confronto tra gli OA ed il Presidente Regionale.

Torna su