Campionato, Barale vince in volata

Campionato, Barale vince in volata

Termina la prima edizione del Campionato del Regolamento. La particolare kermesse competitiva a tema regolamento ha visto la vittoria finale di Stefano Barale, che ha preceduto di soli due punti Fabrizio Falco, davanti a Marzio Giaveno, Andrea Mantelli e Matteo Dossetto.

Campionato del Regolamento, oltre la quarantena

Il Campionato è partito in data 6 maggio 2020, quando ancora le regole di lockdown erano piuttosto aspre. La partenza ha visto tre giorni distinti, due da 17 e uno da 16. Da subito nel Girone A si distingue Mantelli, mentre inseguono a breve distanza Barale e Martina. Il Girone B vede un solo vero protagonista, Falco, che tiene a distanze siderali Sinigaglia e Quadro. Il Girone C è più aperto, con Wasim Musleh, Cavagnino e Ceresola a giocarsi la leadership fino all’ultima giornata. Infine, a guadagnare i primati (ed il punticino PineQuiz) sono proprio Mantelli, Falco e Wasim.

Secondo turno, rincorse e nuovi leader

Il Campionato entra nel clou il 21 maggio, con l’inizio del Secondo Turno. Il gruppo si divide in due: il primi 9 (8 per il Girone C) di ogni raggruppamento vanno a comporre di Girone Master (o Master Round), i restanti il Girone d’Onore (o Honour Round), successivamente riformulato in un mini-girone da 10 partecipanti a causa delle numerose defezioni. I punteggi del primo turno vengono divisi per tre per mantenere l’equità.

Da subito emergono nuove personalità. Barale comincia una rincorsa meravigliosa, portandosi da subito all’inseguimento di un Falco forte dei tanti punti ottenuti nel Primo Turno. A loro si aggiunge Marzio Giaveno, che dopo una partenza a rilento si accende con le giornate. La meraviglia la compie però Dossetto, che partendo da soli 16 punti ha cominciato a macinare strada fino a battagliare per le prime posizioni. Alcuni altri invece si perdono per strada, come Wasim Musleh, Nicolò Sinigaglia e Pietro Ceresola, presto spariti nell’anonimato.

Campionato del Regolamento, vince il gioco

La serata decisiva è la penultima. Al vertice Falco e Barale paiono voler scappare, ma qualche incespicamento di troppo riduce il gap (che prima era di +10) e porta i primi cinque in un fazzoletto di soli otto punti.

I calcoli arrivano a risoluzione dalla quart’ultima giornata. Barale distrugge Moscuzza per 9-0, mentre Gallè ferma Falco sul 3-3. Avviene un sorpasso che verrà mantenuto fino alla fine del campionato: Barale è campione! Guadagna così i dieci punti #PineQuiz utili per la classifica generale. Seguono Falco, Giaveno, Mantelli e Dossetto.

Al netto dei vincitori, a prevalere è stato il puro gioco, la san competizione. Senza il campo, ogni arbitro ha bisogno di un confronto per sentirsi vivo. Questo è avvenuto durante ogni giornata del Campionato del Regolamento, grazie alla partecipazione ed alla costanza di chi, dal 6 maggio, non ha mai mancato ad un appuntamento, dedicando a sé un momento di confronto attivo e di puro intrattenimento.

Il merito per la buona riuscita della kermesse va sicuramente ai consiglieri Gallo Rosso e Vignolo, che hanno curato l’esecuzione del gioco, oltre che al Qui Presente, che si è occupato di rendere appetibile, attraverso una costante comunicazione, questa interessante competizione.

Rivivete il campionato!