fbpx

Talent Calcio a 5, Boni presente!

Il Progetto Talent Calcio a 5 vede Pinerolo presente! L'esperienza di Guglielmo Boni nell'incontro dedicato agli Astri Nascenti del Futsal!

Durante il weekend dell’undici e dodici dicembre si è tenuto a Coverciano uno dei più importanti incontri a tema Futsal. Infatti, anche il calcio a 5 ha il suo progetto Mentor e Talent, comprendente anche il nostro Guglielmo Boni. Il Consigliere pinerolese vede la sua stagione guidata dal Mentor Antonio D’Agostino, che lo accompagna durante le sfide cinque contro cinque per coltivarne al meglio il talento.

Talent Calcio a 5, didattica e personalità

Il sabato l’impatto è da subito tecnico, con numerose lezioni coordinate da Marco Falso e dalla Responsabile del programma Mentor/Talent Valentina Garoffolo, con quest’ultima che dà il benvenuto ai 47 talenti accorsi. Segue la lezione di Andrea Liga, che ha voluto motivare i presenti rispetto all’importanza dell’essere Talent e del rapporto tra sé e i Mentor.

Il climax del percorso è coinciso con la lectio magistralis della biellese Chiara Perona. Il miglior arbitro italiano nel 2019 e indiscussa punta di diamante della CAN 5 Elite ha mischiato tecnica ed esperienza, presentando un profilo degno del suo indiscusso retaggio.  “Lo dico a voi ma lo dico anche a me stessa: non dobbiamo mai sentirci arrivati. afferma Chiara in un passaggio – Queste sono le qualità che gli arbitri di futsal devono avere: accuratezza tecnica, prima di tutto, capacità di andare a cercare il punto di vista migliore correndo sulla linea laterale, cosa per la quale serve generosità atletica. Tutto questo ci darà sempre più accuratezza.”

Successivamente è toccato a Domenico Guida, responsabile del progetto per il Futsal, intrattenere i discenti. In questo caso è toccato l’argomento della leadership in campo, che in contesto compatto come il Calcio a 5 assume rilevante importanza.

Tutto per il futuro

Dopo i test atletici e i quiz, Guglielmo e l’altro talent piemontese Valerio di Rosa hanno chiuso gli incontri con il botto. È infatti Matteo Trefoloni, responsabile del Settore Tecnico, a terminare questa intensa due giorni, fatta di confronto, miglioramento e esempi da seguire. Un arricchimento fondamentale per chi, come Guglielmo, vuole eccellere nel Futsal.

social

UTILItà