fbpx

Formazione Ruoli Nazionali, Pinerolo sotto i riflettori

Con tante conferme nel fodero, le gioie pinerolesi si chiamano Matteo Dossetto e Marzio Giaveno, che transitano dal CRA alla CAN D!

Il Comitato Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri ha deliberato la Formazione dei Ruoli Arbitrali Nazionali per la Stagione Sportiva 2024/2025. E Pinerolo quest’anno può dirsi contenta delle sue risultanze, con un grandissimo risultato a mo’ di ciliegina sulla torta: Matteo Dossetto, il Primo arbitro in CAN D dai tempi di Matteo Gariglio!

CAN, tutto confermato

In CAN mantengono il loro posto Gianluca Manganiello, che si prepara al suo nono anno da arbitro di Serie A e B. Nulla cambia anche per il VMO Matteo Gariglio, pronto ad affrontare un’altra stagione come VAR. Un annata positiva che ne precede un’altra che speriamo possa essere anche di più. Nessuna promozione né avvicendamento in CAN C.

CAN D, finalmente Dossetto e Giaveno!

Dopo 11 anni, un Arbitro Pinerolese tornerà a dirigere gare di Serie D. Stiamo parlando di Matteo Dossetto, che corona quattro meravigliose stagioni al CRA con una promozione meritata con tutti i crismi. Stesso discorso per Marzio Giaveno, che conclude il suo cammino in regione dopo otto lunghe stagioni e dopo aver dimostrato di essere un assistente di assoluto spessore. Lo è stato anche Marco Tuccillo, che saluta la CAN D dopo cinque stagioni e alla quale vanno i nostri più calorosi ringraziamenti. Mantiene il suo posto Luca Rizzo, ancora confermato.

Le altre commissioni, tante conferme

In CAN 5 lascia ufficialmente Guglielmo Boni, che era già transitato dall’organo tecnico in oggetto durante la stagione. Confermati invece Michele Dalfino, Roberto De Nigro e Antonio Totaro, che anche per questa stagione saranno i nostri osservatori in CON DIL.