Visita Medica

Gli sportivi di professione, così come chi intende partecipare a competizioni ufficiali, dovrà sottoporsi ad una visita medica sportiva.

Tutte le federazioni sportive nazionali, tra cui anche l’AIA, richiedono questo tipo di visita per ammettere gli atleti nei propri campionati e circuiti di gare. Per effettuarla, è necessario rivolgersi ad una struttura preposta, come un ambulatorio oppure uno studio di medicina sportiva. 

Ogni quanto?

Il passaggio di una visita medica sportiva dà adito all’ottenimento di un certificato medico, rilasciato e timbrato dall’ente di competenza. Questo ha validità di un anno, dopodiché dovrà venire rinnovato non dopo la scadenza da calendario. Senza un Certificato Medico, non si arbitra!

Visita Medica, dove vado?

Come già scritto, una Visita Medica Sportiva si svolge in un ambulatorio dedicato a questa particolare tipologia di incontro. La nostra Sezione offre ben due luoghi convenzionati, dove trovare tariffe agevolate e servizi dedicati. Cliccando sulle immagini verrete reindirizzati ai rispettivi siti internet!